GeT 0.3

 

Oggi è stata rilasciata la versione 0.3 GeT (Gestionale per turni), il software sviluppato con il framework Django nasce per semplificare il lavoro dei responsabili dei turni all’ interno delle associazioni di volontariato. Il programma web permette agli adetti ai turni di trovare più facilmente i volontari disponibili e vedere quali sono i turni ancora da coprire.

Il software è rilasciato con licenza GPL V3, può essere acquistao come servizio online e sono disponbile per eventuali personalizzazioni o configurazioni.

Il programma offre inoltre:

  • statistiche dei turni effettuati e alle telefonate, rifiuti e accettazioni;
  • ricerca dei volontari per un turno in base a dati statistici, nome, abilitazioni ec…;
  • esclusione automatica di volontari già impeganti in turni contemporanei e segnalazione dei volontari già contatti da un’altro operatore;
  • possibilità per i volontari di comunicare la loro disponbilità da casa;

E’ possibile provare GeT al seguente indirizzo: http://prova.luccalug.it

Utente amministratore

user: admin pass: admin

Utente volontario

user: paolo pass: rossi

Macro

Arduino

Arduino è una piattaforma hardware per il physical computing sviluppata all’Interaction Design Institute di Ivrea, un istituto fondato dalla Olivetti e da Telecom Italia. Arduino è basata su una semplicissima scheda di I/O e su un ambiente di sviluppo che usa una libreria Wiring per semplificare la scrittura di programmi in C e C++ da far girare sulla scheda.

Con arduino è possibile realizzare progetti di domotica o automazione in generale. Può  essere utilizzato per controllare le luci di casa così come come l’ impianto di irrigazione o un  robot.

Le caratteristiche principali che distinguono questa scheda sono il suo prezzo contenuto e la semplicità con cui è possibile programmarla, per questo ha conquistato il cuore di tantissimi, hobbisti ma anche artisti e raggiunto una grandissima popolarità nel mondo hacker.

Arduino è open hardware. La piattaforma hardware è distribuita agli hobbisti in versione generalmente pre-assemblata, acquistabile in internet o in negozi specializzati, ma le informazioni sul progetto hardware sono rese disponibili a tutti in modo che chiunque lo desideri possa legalmente costruirsi un clone o una versione modificata.

La Arduino esibisce molti dei connettori di Input/Output per microcontroller usati da altri circuiti. La Uno, ad esempio, che ha soppiantato la Duemilanove, offre 14 connettori per l’I/O digitale, 6 dei quali possono produrre segnali PWM, mentre 6 sono dedicati a ingressi di segnali analogici. Questi pin sono disponibili sulla parte superiore della scheda, mediante connettori femmina da 0,1″. Inoltre, sono disponibili commercialmente molte schede applicative plug-in, note come “shields”.